La mia storia

 

Bubulina – la nostra piccola pianeta

Nel 2009, gli astronomi Mauro Graziani e Fabrizio Tozzi dell’Associazione Ravennate Astrofili Rheyta hanno scoperto l’asteroide numero 243.458. Mauro Graziani ha saputo la storia di Bubulina leggendo un volantino che abbiamo lasciato in un bar della provincia di Ravenna ed e’ rimasto impressionato. Pochi giorni dopo, quando la piccola e’ volata al cielo, ha deciso che voleva dare all’asteroide il nome Bubulina e ha mandato la richiesta al MPC. Ringraziamo a Mauro con tutto il cuore per questo meraviglioso omagio che ha desiderato portare alla piccola Bubulina!

18 Novembre : Sono volata al cielo questa mattina, a cantare e a ballare con gli angeli. Mi dispiace di avervi lasciati e vi prego di avere cura della mia mamma. Vi voglio bene!

 Il mio nome e’ Marina Denisa Botofan ed abito nel paese Mihail Kogalniceanu (Constanta, Romania). Sono nata il 20 Aprile 2008. Mi piacciono il cioccolato e le pattatine con sorprese, sono elegante e mi piace il colore viola. Ogni mattina quando mi sveglio guardo il santino vicino al mio letto e dico alla mia mamma: „Il Signore mi fara’ guarire. Tornero’ a casa”.

A casa…e’ il mio sogno….a casa dalla mia nonnina. Ero una bambina molto allegra e giochevole, ma mi sono ammalata. In Marzo 2009, all’eta’ di 11 mesi sono arrivata all’Ospedale di Bambini Marie Curie di Bucarest. Leucemia Acuta Linfoblastica fenotipo B – questo e’ il motivo per quale sono stata lontana da casa per 9 mesi. Mi hanno chiamata Bubulina – ero la piu piccola. Trasfusioni, dolore, bambini tristi come me, la mia mamma sempre in lacrime, dottori, infermieri…. E poi, il Dicembre 2009, il piu bello regalo di Natale: la remissione.

Quest’anno a Giugno mi sono sentita male. La mia mamma mi ha portata di nuovo all’ospedale ed ho sentito la parola ricaduta…Non sapevo che cosa volesse dire, pero non sono piu tornata dalla mia nonnina, e non sono neanche rimasta con i bambini che conoscevo. Sono stata trasferita all’Ospedale Fundeni perche dovevo stare in isolazione. E di nuovo trasfusioni, dolore, un’altra signora dottoressa, altri infermieri. „Non risponde al trattamento” erano le parole che facevano piangere la mia mamma e la parola che sentivo piu spesso era trapianto.

Un giorno (il 19 di Ottobre), il mio medico ha chiamato la mamma nel suo ufficio e le ha detto di portarmi a casa, perche non poteva fare piu nulla per me. Dovevamo trovare un clinica disposta a curarmi all’estero. Il Professore Marco Zecca del Policlinico San Matteo di Pavia ha accettato di prendermi in cura e cosi e’ diventato il mio angelo custode. Sono stata ricoverata il 26 di Ottobre. Ho fatto chemioterapia e faro’ anche il trapianto appena possibile. Il donatore sara’ uno dei miei genitori.

Io non so che cosa vuol dire trapianto….ma voglio andare a casa dalla mia nonnina, e voglio vedere il mio babbo. Se trapianto vuol  dire che tornero’ a casa, allora….io voglio un trapianto.

La mia mamma ed il mio babbo dicono che il trapianto costa tanto. Io non so cosa vuol dire tanto e non so dove si trovano i soldi. Ma so che se tanta gente mi vuole bene tornero’ a casa dalla mia nonna e dai miei cuginetti. E so che il Signore mi vuole bene!

La gente che mi vuole bene e si permette mi puo fare donazoni. A quelli che mi vogliono bene e non possono fare donazioni, li chiedo di pregare al Signore per me, di mettere il mio banner sui loro siti.

Se volete chiedere chiarimenti, contattate Gabriele al numero 3485306865 oppure Cristina al numero 004.0722.195.284

Titolare: Zamfirache Nicoleta Adina

IBAN: IT46M0569611300EDCEU0556950

Banca Popolare di Sondrio

Tesoreria Ospedale San Matteo Pavia

Specificare alla banca che la persona intestataria del conto e’ straniera, e quindi va usata la „procedura estero”.

Vi abbraccio tutti!

Bubulina

Anunțuri

20 de răspunsuri la La mia storia

  1. Ciao,sono il marito di Angela Barrea ci stiamo muovendo per aiutare la piccola,ci riusciremo con l’aiuto di tutte le ragazze della scuola che dirigo . Fammi sapere al piu’ presto dove mandare i soldi per la clinica di pavia IBAN.
    Noi non molliamo !!!!!! La Madonnina di Medjiugorie ci aiutera’ ne sono certo.Andremo insieme a ringraziarla.Promesso!!
    Ciao un abbraccio Fabio , Angela,Bianca Maria e da tutto lo staff Cidac

    • marinadenisa zice:

      Ciao Fabio, Angela, Bianca Maria. Ciao a tutti! Penso che la clinica vuole l’intera somma alla volta, quindi le manderemo dal nostro conto. Codice IBAN: IBAN: RO 26 BRDE 130 SV 13488301300 ; Swift: BRDEROBU; Banca Romana de Dezvoltare; Indirizzo della banca: Bd. 21 Decembrie nr. 81-83 – Cluj Napoca – Romania.
      Comunque, appena ci arriva il preventivo ufficiale dal San Matteo lo pubblichiamo nella sezione „Documente Medicale”. Il preventivo penso che sara’ scritto in italiano. Lo stiamo aspettando oggi.
      Ringraziamo con tutto il cuore! Che Dio sia con noi!

  2. marinadenisa zice:

    Ciao Fabio e a tutti voi, staff e studenti di Cidac! Per la domanda che avevi ieri, Fabio, ti chiedo se ti possiamo contattare per e-mail, cosi ti possiamo dare dettagli per il trasferimento sul conto dell’ospedale. Un bacio dalla piccola!

  3. Federica zice:

    Come sta Bubulina?
    Sono Federica di Maiano….. prego tanto per la Vs. situazione.
    Vi sono vicina con la preghiera, e ho affidato Marina alle preghiere dei miei amici più stretti (amici che ho conosciuto al pellegrinaggio a Medjugorje dal 20/09/2010 al 24/09/2010)
    Vi penso spesso.
    Dio ci è vicino
    Spero un giorno di abbracciare Marina fuori dall’ospedale…… non so dove e non so quando, ma vorrei stringerla forte e sorridere insieme a lei.
    A presto Federica

  4. marinadenisa zice:

    Ciao Federica. La piccola Bubulina sta meglio oggi. Stanotte ha dormito e non ha piu fatto febbre. Ieri ha finito la chemioterapia e adesso sta isolata per un mese, perche’ c’e’ pericolo di infezioni. Continuera’ trattamento con antibiotici e trasfusioni. E’ bravissima, e’ riuscita a resistere a una cura molto agressiva. Preghiamo tutti per lei. Ti ringraziamo tanto e speriamo di giocare tutti con lei fuori dall’ospedale. Un giorno ti porteremo a vederla. Sorride spesso ed e’ mollto bella.

  5. FRANCESCO CHECCO CASTELLI zice:

    oggi 2 nov ho messo a dosposizione tre punti di raccolta offerte a VOLTANA
    i punti di raccolta sono:
    BAR STAZIONE VOLTANA
    FARMACIA BAIONI SEMENZA VOLTANA
    TABACCHERIA TRECCO PAOLA VOLTANA
    nel mese di dicembre provvedero personalmente al ritiro e a farvi avere il nostro raccolto ” TIENI DURO BUBULINA „

    • marinadenisa zice:

      Grazie mille, Checco! Ringrazio anche ai proprietari del bar, della farmacia, della tabaccheria ed a tutti gli abitanti di Voltana che mi sostengono! Da oggi ho anche il conto alla banca dell’Ospedale di Pavia.
      Vi voglio bene perche siete buoni e mi sostenete, anche se non mi avete mai vista. Dio vi benedica!

  6. FRANCESCO CHECCO CASTELLI zice:

    asemenea, să atârne bine pe! Am vrut să vă spun că aseară în Liturghie seara ne-am rugat pentru tine şi toţi copiii bolnavi şi că toate donaţiile colectate în această dimineaţă am trimis în contul dvs. spital pentru îngrijirea dumneavoastră. Ia bine vă rugăm să vină în curând!
    Eu vă spun de asemenea că vom continua să colecteze oferi … deci nu sunteţi complet vindecat o îmbrăţişare mare mare şi salut din checco Voltana

  7. FRANCESCO CHECCO CASTELLI zice:

    bene bene tieni duro !!! volevo dirti che ieri sera nella santa messa serale abbiamo pregato per tè e per tutti i bambini malati e che tutte le offerte raccolte stamattina le ho inviate nel tuo conto dell ospedale per le tue cure . guarisci presto ti aspettiamo !!!
    volevo dirti anche che continueremo a raccogliere offer…te affinchè tu non sia guarita completamente un abbraccio forte forte ciao da checco e da voltana

  8. FRANCESCO CHECCO CASTELLI zice:

    offerte raccolte durante la messa del 9 novembre 2010 € 901
    in paese € 149
    tot € 1050

    • marinadenisa zice:

      Grazie infinite alla Parrochia di Voltana, a don Felice, a tutti i credenti, a tutti i membri della communita’ voltanese e un ringraziamento speciale a te , Checco, che ti sei impegnato e ti sei affezionato di me sin dal inizio! Baci!

  9. Partecipiamo commossi all’ immenso dolore . Solo le nostre preghiere potranno alleviare il profondo dolore dei suoi cari. Vi abbracciamo CIDAC Roma

  10. Abbiamo aperto la bussola per la raccolta dei fondi della piccola Marisa ,ci sono Euro 200, 00 . Ditemi voi se possono servire alla famiglia. Un abbraccio Fabio,Angela e tutto il Cidac di Roma

  11. mauro graziani zice:

    Partecipo profondamente affranto al dolore per Bubulina, ero venuto a conoscenza della sua storia solo pochi giorni fa, ma questa bimba ha fatto breccia nel mio cuore fin da subito. Un abbraccio

  12. Mauro Graziani zice:

    Partecipo con profondo dolore. Solo da pochi giorni conoscevo la storia di Bubulina ma la piccola ha fatto subito breccia nel mio cuore. Un abbraccio.

  13. Michele zice:

    Ciao Cucciola.
    In un qualche modo che non so spiegare, ci hai toccato un po’ tutti, e ci hai dato un po’ del tuo sorriso….
    Per quel che mi riguarda mi hai svegliato da un torpore che non so da quanto durava, e mi hai rammentato che la vita va vissuta, alla grande, un giorno alla volta……..

    Grazie di tutto.

Lasă un răspuns

Completează mai jos detaliile tale sau dă clic pe un icon pentru a te autentifica:

Logo WordPress.com

Comentezi folosind contul tău WordPress.com. Dezautentificare / Schimbă )

Poză Twitter

Comentezi folosind contul tău Twitter. Dezautentificare / Schimbă )

Fotografie Facebook

Comentezi folosind contul tău Facebook. Dezautentificare / Schimbă )

Fotografie Google+

Comentezi folosind contul tău Google+. Dezautentificare / Schimbă )

Conectare la %s